Istruzioni per il montaggio del Turbocompressore

TurbocompressoriRigeneratiscambio

  • Identificare le cause della rottura del turbo.
  • Rimuovere tutti i componenti dell’aspirazione.
  • Rimuovere l’intercooler e pulirlo internamente.
  • Assicurarsi che all’interno del circuito di aspirazione non ci siano residui metallici o corpi estranei,i quali anche di dimensioni ridotte,possono causare la rottura del turbocompressore nuovamente installato.
  • Controllare sfiato motore.
  • Sostituire filtri sfiato motore.
  • Pulizia scatola filtro aria.
  • Sostituzione filtro aria.
  • Sostituzione filtro olio.
  • Sostituzione olio motore.
  • Sostituzione del tubo entrata olio (obbligatorio);
  • Eventuale sostituzione della vite sul tubo entrata olio o eventuale foratura del filtro interno. Assicurarsi che non sia otturato;
  • Controllo pressione entrato olio turbocompressore;
  • NON USARE COLLANTI (esempio: pasta rossa) od altri prodotti chimici su nessuna parte;
  • Riempire il foro entrata olio del turbocompressore con olio motore nuovo e far ruotare a mano l’alberino lato aspirazione alcune volte;
  • Far girare 4-5 volte senza farlo partire;
  • Accendere e far rimanere al minimo per alcuni minuti.

La mancata osservanza di tali istruzioni può causare la rottura del turbocompressore quindi l’annullamento della garanzia. 

AutoLogos